Fiori di Notte, un emozione di colori

Fiori di Notte

Fiori di Notte

Fotografare i fiori di notte riserva un’emozione di colori inaspettati, intensi e contornati da neri assoluti

In queste calde sere di inizio estate in molti cerchiamo refrigerio nei giardini di casa, in campagna o nei parchi pubblici.
Perché non approfittarne per qualche scatto ai fiori che incontriamo?

Anche se la primavera ormai ci ha lasciato molte piante sono ancora nel suo massimo splendore, con fiori profumati e dai forti colori. Ottimi soggetti per qualche scatto notturno.

Giglio - Fiori di Notte

In una di queste sere, in cerca di refrigerio, ma sopratutto per distrarmi dai pensieri degli impegni giornalieri, presa la fotocamera, ho provato qualche scatto per meglio capire la tecnica che sta dietro ad alcune foto viste su Behance.

Gerani - Fiori di Notte

Impostata la fotocamera in manuale e attivato il flash, riducendone la potenza, ho iniziato a scattare modificando, di volta in volta, le regolazioni fino ad ottenere quello che stavo cercando.

Rose - Fiori di Notte

Fotografare i fiori di notte, un'emozione di colori insaspettati | Giovanni Bertagna #photography #fiori #night #nature Condividi il Tweet

Fotografare i fiori di notte è un’esperienza da ripetere, in una delle prossime notti d’estate, per accrescere le nostre conoscenze fotografiche.

Vista il progetto Fiori di Notte su Behance dove ho pubblicato anche altre foto

Attrezzatura e Risorse

Foto sviluppate con Adobe Lightroom Classic CC


Sostieni il Blog

Web Hosting

Questo Blog è ospitato su SiteGround


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

//