Obiettivi analogici, inserire i dati EXIF mancanti con Lightroom

obiettivi-analogici-lenstagger-lightroom

Scattando foto con obiettivi analogici, o meglio lenti d'annata, otterrai file privi dei dati EXIF dell'obiettivo in quanto queste lenti non comunicano con il corpo macchina. Grazie al plugin LensTagger per Lightroom possiamo aggiungere i dati mancanti

In questo articolo ti spiego come aggiungere i dati EXIF mancanti, sia per i file RAW che JPEG, se utilizzi obiettivi analogici privi dei connettori di comunicazione con i moderni corpi macchina. L'inserimento dei dati EXIF verrà effettuata da Adobe Ligtroom, grazie al plugin LensTagger, così da integrare il nostro flusso di lavoro per lo sviluppo delle foto in un unico software.

L'inserimento dei dati EXIF può essere effettuato anche con software esterni a Lightroom, come con ExifTool di cui ne ho già parlato nell'articolo ExifTool, come modificare i metadati dei file raw, ma personalmente preferisco effettuare il tutto da un unico applicativo così da ottimizzare tutto il flusso di lavoro. Il plugin LensTagger utilizza ExifTool che pertanto dovrà essere già installato sul tuo sistema.
Ma procediamo un passo alla volta.

Gli obiettivi analogici

Con l'arrivo delle fotocamere mirrorless si è rivitalizzato il mercato dell'usato relativo agli obiettivi analogici delle vecchie reflex che, grazie a specifici adattatori, possono essere montate su queste moderne fotocamere.

Essendo obiettivi nati per macchine fotografiche manuali non hanno nessun connettore e di conseguenza non vi è alcun scambio di informazioni con il corpo macchina. Di conseguenza questi obiettivi analogici devono per forza essere regolati manualmente, sia per la messa a fuoco del soggetto che per l'apertura del diaframma, mentre per il corpo macchina dobbiamo impostare la modalità manuale o priorità del tempo.

La mancanza di comunicazione, tra l'obiettivo e la fotocamera, comporta anche la mancata registrazione dei dati EXIF relativi all'obiettivo stesso perché, come detto, l'obiettivo non comunica i relativi dati dell'apertura, della distanza focale e il nome dell'obiettivo.
Per verificare la mancanza di detti dati EXIF ti basterà aprire Lightroom e, dopo aver importato le foto scattate con una lente analogica, selezionare il modulo Libreria/Pannello Metadati, posto a destra della Vista a griglia, e verificare i dati presenti.

LensTagger - Foto senza dati obiettivo

LensTagger - Foto senza i dati exif dell'obiettivo (obiettivo analogico)

Se vai su Flickr ed effettui ricerche per nome dell'obiettivo troverai foto scattate con queste lenti montate su moderne fotocamere. Ad esempio qui trovi una raccolta di foto scattate con la lente Minolta MD 35-70 f3.5 macro che ho nel mio corredo.

LensTagger - Foto con dati obiettivo

LensTagger - Foto con i dati exif dell'obiettivo

Lo stesso discorso vale anche per specifiche lenti di nuova produzione, come gli obiettivi fisheye di Samyang, perché anch'essi sono privi di connettori per la comunicazione tra lente e fotocamera e, pertanto, non trasmettono i dati EXIF.

L'importanza dei dati EXIF per catalogare le foto

Come già visto nell'articolo Catalogare foto con le raccolte dinamiche, grazie ai metadati di cui fanno parte anche i dati EXIF, si ha la possibilità di effettuare ricerche molto approfondite tra le nostre foto. Non ti sto a elencare gli esempi già descritti nell'articolo pertanto, se non l'hai ancora letto, ti conviene farlo prima di continuare.

Ti ricordo solo che per effettuare la ricerca tra i metadati basta andare nel modulo Libreria e dal Filtro libreria, posto sopra la Vista griglia, selezionare Metadati. I riquadri posti sotto la barra Filtro libreria si popoleranno contenendo, rispettivamente, i valori Data, Fotocamera, Obiettivo ed Etichette. Come si vede nel riquadro Obiettivo saranno elencati tutti gli obiettivi utilizzati nella raccolta aperta, o catalogo, e, selezionandone il nome di uno di questi, Lightroom ci mostrerà solo le foto scattate con detto obiettivo.

LensTagger - Filtro libreria Metadati

Ma se nel catalogo sono presenti foto con i dati EXIF dell'obiettivo mancanti?
In questo caso, nel riquadro Obiettivo, compariranno i nomi dei vari obiettivi oltre al testo Obiettivo sconosciuto per le foto scattate con una lente analogica.

Lightroom e il plugin LensTagger

Grazie al plugin LensTagger Lightroom, disponibile per Adobe Lightroom, possiamo aggiungere o modificare i dati EXIF per gli obiettivi analogici in modo semplice e dall'interno del nostro programma di sviluppo preferito.

L'installazione è semplice, come qualsiasi plugin per Lightroom, ma comunque ti consiglio di seguire la guida per l'installazione di LensTagger, relativa ai sistemi Windows o macOS, realizzata dall'autore del plugin. Per il corretto funzionamento del plugin LensTagger è necessario che nel sistema sia già stato installato ExifTool di Phil Harvey  in quanto, quest'ultimo, si occupa della lettura, scrittura e modifica dei dati Exif.

ATTENZIONE: Nel sito del progetto ExifTool  sono elencati i formati dei file RAW, e non solo, supportati pertanto, prima di procedere con l'installazione, verifica la compatibilità della tua macchina fotografica!!!
Comunque, come vedrai, sono supportati tutti i principali formati RAW perciò non dovresti avere problemi di compatibilità.

Non ti spiego come installare il plugin LensTagger Lightroom in quanto basta seguire le semplici istruzioni sul sito del progetto. Se hai difficoltà ti consiglio di leggere il miglior libro disponibile per Adobe Lightroom partendo dalla pagina d'aiuto di Lightroom sul sito dedicato di Adobe.

Mentre per installare l'applicazione ExifTool non sto qui a ripetermi. Segui l'articolo che ho scritto ExifTool, come modificare i metadati dei file raw oppure leggi le istruzione sul sito dell'applicazione.

Precisazione

Prima di continuare è bene precisare che il plugin LensTagger, di default, effettua una modifica del file RAW originale. Questo in contrasto con la filosofia di Adobe Lightroom che effettua solo modifiche non distruttive in quanto, tutte le regolazioni e/o aggiunte di dati che effettuiamo, vengono registrate in un database, cioè nel catalogo .lrcat, senza alcun intervento su ciascun file originale.

Come detto questo è il funzionamento di default del plugin. Ma LensTagger prevede anche un opzione sperimentale che permette di scrivere i nuovi metadati in un file .xmp ausiliario così da non andare a modificare il file originale!
Il file .xmp, oltre al file originale, vengono letti da Lightroom che andrà a inserire i valori nel suo catalogo con il risultato di non modificare alcun file delle nostre foto. Se non conosci l'utilizzo dei file .xmp ti consiglio di leggere la pagina del manuale di Adobe Lightroom dedicato a questo tipo di file.

Personalmente ti consiglio vivamente di utilizzare questa funzionalità, anche se sperimentale, per non rischiare di apportare danni ai file originali e, inoltre, ho testato il plugin varie volte senza riscontrare problemi di sorta.

Qualsiasi sia il metodo di scrittura dei metadati che sceglierai fai sempre delle copie di sicurezza delle tue foto! Anche perché, LensTagger, non mostra nessuna finestra di avvertimento o altro prima di andare a scrivere i metadati. Perciò presta la massima attenzione prima di effettuare qualsiasi modifica.

Come si utilizza LensTagger

Effettuata l'installazione del plugin LensTagger e dell'applicazione di appoggio ExifTool sei pronto a iniziare.

Da Lightroom vai al modulo Libreria e seleziona la foto a cui vuoi integrare e/o modificare i metadati dell'obiettivo. Selezionata la foto prescelta, vai al menu File/Extra plug-in e dal sotto-menù che si apre seleziona la voce LensTagger.

LensTagger - primo messaggio

 

Lanciato il plugin ti si aprirà una prima finestra di avvertimento dove ti consiglia di salvare gli attuali metadati in un file .xmp utile per recuperare eventuali errori.
Premuto il taso OK ti si apre la finestra principale del plugin, come mostrato nell'immagine che segue, e potrai iniziare la configurazione.

Vediamo le impostazioni principali da applicarsi nella finestra principale di LensTagger:

  1. Nel primo campo dovrai indicare il percorso in cui è installata l'applicazione ExifTool;
  2. In questi campi potrai inserire i dati che ritieni più opportuni per identificare il tuo obiettivo, indicare la lunghezza focale o l'apertura;
  3. Scegli l'opzione Write to xmp sidecar instead? per scrivere i nuovi metadati nel file .xmp anziché scriverli direttamente nel file originale della foto. Questa è l'opzione sperimentale che ti consiglio di utilizzare così da non rischiare di compromettere il file RAW;
  4. Crea i preset dei tuoi obiettivi analogici, contenenti già i dati principali, così da poter importare all'occorrenza e velocizzare il tuo lavoro;
  5. In questa finestra sono riportati i comandi che il plugin LensTagger invia a Exiftool per l'applicazione del comando. Attenzione: da editare manualmente solo se si sa cosa si fa... sulla pagina del progetto ExifTool trovi una lunga lista dei comandi utilizzabili;
  6. Con il pulsante Update Command aggiorni i comandi che LensTagger inoltra a ExifTool dopo le modifiche eventualmente introdotte nella casella di testo precedente;
  7. Con il pulsante Run Command lanci la scrittura dei dati inseriti nel file .xmp, se hai scelto l'opzione sperimentale, oppure nel file raw;
  8. In questo area LensTagger riporta i messaggi di sistema relativi all'esito della scrittura. Se tutto è andato a buon fine comparirà la scritta Command succefful e i tuoi dati saranno stati aggiunti. Al primo utilizzo passano diversi secondi prima della comparsa del messaggio perciò non farti prendere dalla frenesia.

Il plugin LensTagger, oltre a essere utile per inserire i metadati relativi agli obiettivi analogici, tramite la tab Lens Option della finestra principale, può essere utilizzato anche per inserire i metadati nei "file delle foto analogiche", cioè digitalizzate con lo scanner da negativi o diapositive.

LensTagger - Analog Film Options Option

Tramite il tab Analog Film Options, posto nella finestra principale del plugin, possiamo così inserire.anche i dati della fotocamera analogica con cui sono stati realizzati gli scatti, lo scanner utilizzato e altri dati. Il funzionamento del tab Analog Film Options è molto simile al precedente perciò ti lascio divertire da solo.

Effettuata la scrittura dei dati EXIF personalizzati dobbiamo procedere con caricare in Lightroom i nuovi metadati. Questa operazione è molto semplice ti basterà cliccare sulla foto, dal modulo Libreria, con il tasto destro e dal menu che compare scegliere Metadati poi, dal sotto menu, seleziona Leggi metadati da file. Con questa operazione Lightroom leggei nuovi metadati e li registra nel catalogo.

Conclusioni

Con questo articolo abbiamo visto come, grazie al plugin LensTagger, puoi inserire i metadati mancanti a seguito dell'utilizzo di obiettivi analogici. Se sei un lettore del mio blog sai che utilizzo Adobe Lightroom per la catalogazione e lo sviluppo perché lo ritengo veramente un ottimo software. Grazie anche alla sua flessibilità, ma sopratutto alla sua espandibilità, possiamo aggiungere plugin appositamente studiati per risolvere determinate problematiche.

Il plugin LensTagger, realizzato e mantenuto da Dirk Essl, ha raggiunto la versione 1.7.6, ed è completamente gratuito. L'autore ha implementato, per finanziare il progetto, il sistema di donazioni di PayPal direttamente nella pagina principale del progetto. Se hai trovato utile questo plugin ti invito ad effettuare una donazione a Dirk Essl così che possa continuare nel mantenimento di questo interessante progetto. Non avere il braccino corto... io l'ho già fatto!

Prima di chiudere questo articolo ti do un ultimo suggerimento alternativo se non vuoi installare plugin di terze parti.
Il metodo alternativo è di inserire i metadati mancanti nel campo Commento utente nel pannello di destra Metadati del modulo Libreria. Grazie al Filtro libreria: Testo potrai ugualmente effettuare ricerche tra i tuoi scatti in base agli obiettivi anche se non avrai la stessa flessibilità e precisione che hai con l'inserimento dei relativi dati EXIF.

Se utilizzi obiettivi analogici per la tua moderna fotocamera e hai la necessità di effettuare ricerche, o catalogare le tue foto in base alle lenti, questo articolo ti sarà sicuramente d'aiuto.
Dimmi cosa ne pensi di questo plugin, o se utilizzi altri metodi, lasciando un commento qui sotto.


//