AGENZIE MICROSTOCK: La continuità premia!

Con il periodo estivo, in conseguenza di altri impegni, avevo praticamente sospeso il caricamento di fotografie nelle varie agenzie microstock in cui sono iscritto e, come conseguenza, le vendite si erano praticamente azzerate.

Questo a ribadire quanto più volte espresso da Paolo Gallo nei suoi interessanti articoli, pubblicati sul suo blog Fotoguadagnare.com, che la bestia microstock va nutrita costantemente.

A riprova di tutto ciò, con il mese di settembre, ho ripreso a caricare nuove fotografie nelle agenzie microstock e così, dopo qualche settimana, le vendite sono ripartite. Finalmente!

Quali foto ho caricato ?

Ho caricato prevalentemente foto cosiddette di nicchia relative a particolari costruttivi di edifici o lavorazioni eseguite agli stessi.
Questo ha permesso che, nel giro di pochi giorni dall'accettazione, alcune di queste foto sono state vendute tramite le agenzie Fotolia e Shutterstock.

Nello scattare le foto da inviare alle agenzie microstock, ma anche nella fase di post produzione, presto sempre molta attenzione al fine di evitare la possibilità di rintracciare il fabbricato eliminando qualsiasi dettaglio del contesto in cui si trova.

Quando si fotografa i particolari costruttivi è necessario invece prestare molta attenzione ai loghi, scritte, o altro che la maggior parte dei costruttori inserisce nei propri prodotti.


//