Raccolta di idee: altre fonti di ispirazione onlineTempo di lettura 5 min.

Continuando la serie di articoli dedicati alla ricerca di nuove idee, per la nostra personale raccolta, andiamo ad analizzare alcune ulteriori fonti da cui trarre ispirazione.

Il terzo articolo, dopo i precedenti dedicati a come Trovare l’ispirazione grazie alla raccolta di idee e alla Raccolta di idee: fonti di ispirazione dal microstock, è dedicato ad analizzare altre fonti, non legate con il mondo microstock, ma che possono darci ugualmente l'idea per nuovi progetti fotografici.

Altre fonti...

Le fonti disponibili su internet sono moltissime e non sempre è facile individuare quelle meritevoli di attenzione. Di seguito ti elenco alcune delle fonti che seguo e che ho ritenuto valide, almeno fino ad oggi, per la ricerca di idee da concretizzare in nuove immagini per il microstock e/o in nuovi progetti fotografici.

  • Pantone color institute – Pantone ci propone molte notizie interessate relative all'uso del colore, i colori di tendenza, video su casi di studio e molto altro. Dal sito si ha la possibilità di iscriversi alla newsletter, abbonarsi ai contenuti RSS o seguire uno dei profili social. Tra le varie notizie ti segnalo PANTONE Minion Yellow il primo colore ispirato ad un film d'animazione:  Cattivissimo Me 2 (Despicable Me). Se ti stai domandando perché seguire un sito di colori ti rispondo subito: ogni settimana prova a scegliere un colore, o prendi il colore di tendenza, ed esci a fotografare tutto ciò che è collegato a quel colore! Si rivela un ottimo esercizio per trovare nuovi soggetti da fotografare.
  • Behance - Alberto Seveso

    Behance - Alberto Seveso

    Behance – Una vetrina dove grafici, fotografi e illustratori, pubblicano i propri lavori. Il sito, ricompreso nella galassia dei servizi di Adobe, è una ottima risorsa da consultare periodicamente non solo alla ricerca di nuove idee ma anche per comprendere le tendenze del momento. Il sito permette di ricercare i lavori in base a categorie tra cui le più importanti per il nostro scopo sono Photography e Illustration. La ricerca è ulteriormente personalizzabile in base ai tags, colori, software utilizzato e molto altro. Inoltre, accedendo con un Adobe ID, puoi seguire i tuoi artisti preferiti, commentare, condividere come in un qualsiasi social media. Tra i vari artisti che seguo ti segnalo Alberto Seveso e Matteo pozzi che sicuramente conoscerai.

  • Google Alert – Questo strumento ci permette di ricevere delle email con le notizie raccolte dal motore di ricerca Google in base a delle parole chiave da noi impostate. Si può inoltre impostare la periodicità con cui riceve le email che andranno a contenere i nuovi contenuti trovati in rete per detto periodo. Questo strumento gratuito di Google, se ben configurato, ci terrà sempre informati su uno o più argomenti di nostro interesse, sicuramente da provare e non solo per incrementare la nostra raccolta di idee.
  • Google+ Community Macro Photography

    Google+ Community Macro Photography

    Google+ – Personalmente lo ritengo il miglior social per trovare informazioni sulla fotografia ma anche per scovare nuove idee e sopratutto senza il rumore di fondo che caratterizza altri social. Cercando tra le Community disponibili troverai sicuramente quelle di tuo interesse dove potrai ricevere, ma anche dare, informazioni su determinati aspetti della fotografia. Ci sono molte Community interessanti, e per ogni gusto, basta effettuare una ricerca con le parole chiave di interesse e dalla lista che compare scegliere quella da seguire. Ad esempio ti segnalo alcune delle Community che seguo con una certa regolarità: Fotografi Italiani - Forum di Fotografia - Landscape Photography - Macro Photography - Black and White Fine Art Photography - Architecture & Architectural Photography. Queste sono solo alcune con qualche centinaia di migliaia di iscritti, ti consiglio di non fermarti ai primi risultati ma cerca di affinare la ricerca in base ai tuoi generi fotografici preferiti o di cui vuoi approfondire.

Queste sono solo alcuni dei canali che seguo. In particolare, relativamente ai social media, mi sono imposto di seguire solo Google+, almeno per la ricerca di nuove fonti di ispirazione, perché seguire troppi social diventerebbe troppo dispersivo e sottrarrebbe troppo tempo al nostro principale scopo: fotografare!

Gli strumenti per gestire le informazioni

Gestire la mole di informazioni che giornalmente riceviamo non è sicuramente facile ma fortunatamente ci sono molte applicazioni che ci possono aiutare. In questi anni ho fatto una selezione di quali utilizzare in base alle mie esigenze e ai miei gusti. Chiaramente questa è una scelta personale, e non è detto tu la condivida, pertanto ti consiglio di provarne anche altre finché non troverai quello che fa per te.

  • feedly - organizza le tue fonti di informazione

    Feedly - organizza le tue fonti di informazione

    Feedly – L'applicazione, disponibile in versione free o a pagamento, permette di raggruppare le fonti di informazione in gruppi di interesse con la possibilità di leggere l'articolo direttamente dall'applicazione, aprile l'articolo originale, condividere e molte altre funzionalità. Utilizzo questa applicazione fin dai tempi della chiusura di Google Reader.

  • Trello – Applicazione ormai entrata a far parte delle indispensabili, disponibile in versione free o a pagamento, che utilizzo per raccogliere idee, appunti, foto e quant'altro da sviluppare in progetti. Trello è disponibile sia come applicazione web che come applicazione mobile pertanto potrai avere sempre con te tutti i tuoi appunti per ciascun progetto. Ormai non potrei farne a meno!

Conclusione

Con questo terzo articolo si chiude la serie dedicata a dove reperire informazioni e/o nuove idee per la fotografia e in particolare per la fotografia microstock. Quanto scritto vuole essere solo un punto di partenza per ciascuno di noi affinché realizzi una personale raccolta di idee a cui andare ad attingere per nuovi progetti fotografici. Partendo da quanto ti ho indicato sarà facile costruire un proprio percorso basato sui generi fotografici personali.

Sto ultimando l'ebook gratuito Risorse utili per il microstock, che conterrà la raccolta sia dei link segnalati nei tre articoli e altri link che ho raccolto in questi anni. Rilascerò l'ebook in anteprima agli iscritti della newsletter perciò non perdere l'occasione, registrati oggi stesso!

 

Se hai trovato l'articolo interessante aiutami supportando il blog.

SEI UN NUOVO LETTORE DEL BLOG?

Iscriviti per ricevere in anteprima aggiornamenti, notizie e molto altro

Condividi questo articolo con i tuoi contatti

Rispondi

Holler Box
//